Crea sito

Follow me on Instagram!

Pulizia Energetica

La pulizia energetica può riguardare ambienti o persone. In ogni caso, oltre a un colloquio preliminare, si utilizzano i test kinesiologici e la radiestesia per orientarsi sulle operazioni da compiere.

Per ripulire gli ambienti dalle energie negative si ricorre solitamente agli oli essenziali, a erbe secche da bruciare per produrre fumo, al sale e alla meditazione. In certi casi, sia per gli ambienti sia per le persone, può essere utile creare miscele personalizzate utilizzando rimedi floreali, essenze di cristalli e oli essenziali; tali miscele verranno poi spruzzate con una certa frequenza nell'ambiente o nell'aura e nei chakra della persona interessata (sopra ai vestiti).

Rimedi floreali

Essenza di cristalli

Olio essenziale

Spruzzatore

Le persone possono essere affette da forme-pensiero negative prodotte da altri soggetti (conoscenti, parenti) con i quali si sono verificati attriti, litigi, incomprensioni; tale circostanza crea un indebolimento dell'aura. Le persone possono inoltre essere affette da parassiti energetici, che creano un analogo tipo di indebolimento. In entrambe le circostanze si tratta, in sintesi, di campi energetici negativi che sarebbe meglio rimuovere. Nel primo caso si deve individuare prima di tutto un oggetto materiale che funge da collegamento tra le due persone, e trattare quello; successivamente si utilizzano gli oli essenziali e la meditazione. Nel secondo caso bisogna scoprire il numero dei parassiti e su quali chakra si sono insediati; poi si ricorre a oli essenziali, cristalli e meditazione.

Per informazioni: 347 64 02 413

Dorien con un diffusore di incenso durante una seduta di cartomanzia